Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Ardiss FVG su Twitter      It | En Fr
Home |  Come fare per...  |  FAQ  |  Coordinate bancarie  |  ACCESSO AI SERVIZI ON LINE  
home > L'Ardiss

L'Ardiss



L'Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori

Immagine scheda

L'Ardiss è un'agenzia della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia il cui scopo principale è quello di sostenere in particolare gli studenti capaci e meritevoli privi di mezzi negli studi superiori, contribuendo a ridurre il fenomeno dell’abbandono degli studi universitari.

Quadro normativo
L’articolo 27 della Legge regionale n.16 del 9 agosto 2012 “Interventi di razionalizzazione e riordino di enti, aziende e agenzie della Regione” ha istituito l’Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori (ARDISS), avente personalità giuridica di diritto pubblico, dotata di autonomia gestionale, patrimoniale, organizzativa, contabile e finanziaria e sottoposta alla vigilanza e al controllo della Regione.

I soppressi Erdisu regionali
L’Ardiss opera dal 1 gennaio 2014 e dalla data medesima sono stati soppressi gli Erdisu di Trieste e di Udine e le relative funzioni sono state trasferite all’ARDISS che è subentrata in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi facenti loro capo.


Il diritto allo studio in Friuli Venezia Giulia

Decertificazione

A seguito dell'entrata in vigore della Legge 183/2011 (Legge di stabilità 2012), dal 1 gennaio 2012 le Amministrazioni pubbliche non possono più richiedere né rilasciare a cittadini ed imprese certificazioni in ordine a stati, fatti e qualità personali da esibire ad altre pubbliche amministrazioni, che a loro volta sono tenute ad acquisirle d'ufficio, favorendo la cosiddetta "decertificazione" nei rapporti con i privati voluta dalla legge.

In ottemperanza a quanto richiesto dall'art. 72 co. 2 del DPR 445/2000, si rende noto che l'Ardiss ha istituito l'indirizzo di posta elettronica certificata

ardiss@certregione.fvg.it

curato dalla Direzione dell’Agenzia, al quale le Amministrazioni pubbliche ed i gestori di pubblici servizi possono trasmettere le istanze volte ad acquisire d'ufficio le informazioni oggetto delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e per le quali l’Ardiss rivesta il ruolo di ente certificante.